Souvenir dal… Giappone



Dalla settimana di ferie appena conclusa, porto un souvenir che viene da molto lontano: il Perfect Foundation Brush di Shiseido, pennello per fondotinta che ho inseguito con particolare tenacia, e che la disponibilità di un’amica mi ha permesso di ottenere attraverso i normali canali.

Questo prezioso e difficilmente trovabile strumento, nella mia opinione e’ un vero e proprio gioiello; lo avevo visto in azione più di un anno fa nelle mani di una Make up artist della nota casa giapponese, che prontamente mi aveva detto che si trattava di uno strumento riservato e non commercializzato… Poi, non so come, la scorsa settimana, in crisi da fondotinta, ho incominciato una ricerca che mi ha condotto a scoprire che ora anche noi comuni mortali possiamo entrarne in possesso… Anche se il più e’ trovarlo!

Innanzitutto, un po’ di informazioni: non è un pennello grande, bensì lo definirei piccolo ma al punto giusto, maneggevole ed equilibrato, il diametro e’ di circa due centimetri, le setole sono morbide ma molto compatte, e non pizzicano.
Si presta per utilizzo con qualunque tipo di formula, ad eccezione dei fondotinta waterproof in quanto difficilmente eliminabili. Io stessa avevo notato come, dopo avere lavato certi pennelli, continuassero ad avere setole non perfettamente pulite… L’uso di Colorstay di Revlon tanto come fondotinta che come correttore, lasciava una patina sui miei amati pennellini… Poi ho avuto un’illuminazione: ho eseguito la gestualità del lavaggio con acqua e sapone utilizzando olio, e questo ha dissolto in un attimo tutti i residui di prodotto. A questo ho fatto seguire la detersione tradizionale.
Il nostro amico pennello si adatta a polvere, crema, fluido, e la modalità di utilizzo determinerà la coprenza ed il risultato. Per polveri e compatti in crema si preleva il prodotto direttamente dalla confezione passando delicatamente le setole sulla superficie.
I fluidi e le creme vanno prelevati con i polpastrelli e distribuiti nei punti chiave, per poi stenderli con l’aiuto del Foundation Brush con movimento di picchiettamento per un effetto coprente elevato o stendendo e sfumando per un risultato più trasparente.
L’uso quando le setole non sono ben pulite pregiudica l’aderenza del prodotto.
Un video, trovato nell’inserzione di un venditore su ebay, mostra la miglior tecnica di utilizzo

 

Inserito da

Questo articolo è tratto da un comunicato stampa arrivato in redazione.

2 Responses to "Souvenir dal… Giappone"

  1. Pennelli haute couture | Makeup facile says:

    […] attaccate alla faccia!!! I miei ultimi acquisti sono stati due pennelli molto simili tra loro, il Shiseido Foundation Brush, e il Professional Finish Foundation Brush, della nuova linea Dior, Backstage Foundation Brush […]

    Rispondi
  2. Pennelli haute couture | Makeup facile says:

    […] attaccate alla faccia!!! I miei ultimi acquisti sono stati due pennelli molto simili tra loro, il Shiseido Foundation Brush, e il Professional Finish Foundation Brush, della nuova linea Dior, Backstage Foundation Brush […]

    Rispondi

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

© Copyright - Makeup facile by NetPropaganda - Wordpress Theme by Kriesi.at