Palette di correttori fai da te



Ho ricavato una utile e pratica palette di correttori utilizzando un contenitore per pastiglie che è possibile acquistare in farmacia. In poche parole, andiamo a sfruttare il fatto che sia composto di vari scomparti e sia piccolo e maneggevole, permettendoci di portare con noi una sola confezione, anzichè ben – nel mio caso – 3 stick.

Sarà necessario sfilare lo stick di prodotto dalla sua confezione, di solito è sufficiente metterlo in freezer per alcuni minuti in modo da ottenere una maggiore solidità della pasta, poi, con una velina si fa fuoriuscire il prodotto che si sfilerà letteralmente dal suo alloggiamento.

Una volta eliminata la plastica, si schiaccia lo stick all’interno di uno degli scomparti del portapillole.

Questo metodo è molto utilizzato anche per la creazione di palettes di rossetti, ma in questo caso si consiglia di utilizzare solo la parte finale dello stick destinandola al contenitore multiplo, riponendo il resto al suo posto, in modo da non perdere la possibilità di portare in giro un solo colore.

Inserito da

Questo articolo è tratto da un comunicato stampa arrivato in redazione.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

© Copyright - Makeup facile by NetPropaganda - Wordpress Theme by Kriesi.at