Palette casalinga



Come promesso, ecco la realizzazione della perfetta palette per raccogliere le cialdine depottate.

Con questo sistema è possibile raccogliere anche quelle su base di terracotta, è sufficiente utilizzare il Patafix o la colla a caldo; per le cialde in pan di metallo basta un bollino di biadesivo.

Questo è un utilizzo ripensato delle scatole di metallo delle matite, le prime che ho utilizzate erano marca Giotto da 12, ma il costo per ogni confezione era 5,00 euro all’ipermercato. Successivamente ho trovato matite non di marca, ma ugualmente in scatola di metallo, costo 2,00 euro.

Pagare il meno possibile è importante soprattutto quando si parla di varie decine di cialde.

Di norma, secondo la mia esperienza, se ne possono disporre 14 di ombretto KIKO.

Non essendoci separazioni interne è possibile far entrare anche cialdone grandi, e la quantità alloggiata sarà ovviamente in proporzione alle dimensioni dei singoli prodotti.

Tolte le matite dalla loro confezione (ci saranno pure bambini in giro a cui regalarle… :-))), è sufficiente prendere le cialdine precedentemente estratte dal loro guscio (come fare? parleremo anche di questo ;-)) e posizionarle fissandole con adesivo adeguato.

Potrebbe finire qui, ma volendo fare un lavoro più bello, si può ricoprire di carta adesiva l’esterno o verniciarlo a bomboletta prima di riempire la scatola. Ecco fatto!

Questo ci permetterà di risparmiare un sacco di spazio e di organizzare i prodotti per tipo, tonalità, o secondo utilizzo (es: raduno i miei ombretti preferiti, il blush, la terra, tutto insieme per portarli con me in un contenitore piatto e poco voluminoso.

Ecco fatto! Buon lavoro!

Inserito da

Questo articolo è tratto da un comunicato stampa arrivato in redazione.

2 Responses to "Palette casalinga"

  1. elisa says:

    questa sì che è un’ottima idea…..
    finalmente quei contenitori troveranno una ragione d’esistere…
    baci baci, alla prossima super idea….

    Rispondi
    • Marika Ferrari says:

      eheheh… :-)))) non so nemmeno come mi sia venuta l’idea!!! di fatto non mi è mai capitato di vederla per esempio su you tube: lì ho visto utilizzare le custodie dei DVD vuote o quelle dei cd (non slim), che io stessa ho provato, ma hanno comunque un aspetto… poco professionale! io le mie custodie me le sono tutte rifinite in nero lucido con logo sopra (questo era “pre-matteo”)!!!!
      a presto e un bacione!

      Rispondi

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

© Copyright - Makeup facile by NetPropaganda - Wordpress Theme by Kriesi.at