Matite occhi. Ma quante ne hai???



Piccolor choc: ma quante matite per occhi ho???

Riordinandole, ho deciso di suddividerle per colore; di solito uso sempre quella di Max Factor Blue Ice (che pare non sia più in produzione), alternata agli innamoramenti temporanei; o compro la matita, forse la provo, forse finisce nel cassetto, e di lì non si sa quando emergerà.

Dato che il sistema del bicchiere portapenne/matite non ha funzionato molto bene finora, ho cercato di separare le matitine per colore: mettendole tutte insieme finisco per non trovare quel che cerco e molto spesso lascio perdere!!

Eccole:

Il gruppo viola. In mezzo c’è di tutto, il marchio di cui ne posseggo di più è KIKO, che in fatto di viola sa veramente il fatto suo. La maggior parte delle marche ha spesso maltrattato questo magico colore rilegandolo ad edizioni speciali o proponendo versioni tanto scure da fare a gara con il nero.

Ricordo la prima visita al negozio KIKO; per me che non ne avevo mai visitati altri, è stato un colpo di fulmine ed al cuore al tempo stesso: viola a volontà, sgargiante, camaleontico, varie tonalità che mi richiamavano per ogni tipo di prodotto, dagli ombretti alle matite, passando per gli eye liner.

Risultato: una mega scorpacciata di VIOLA!

Altri marchi presenti nella foto: qualcosa Rubinstein, vari pezzi Essence, Clarins, Make Up For Ever, Sephora, Bottega Verde. Nella foto manca una matita molto bella della collezione primavera di Diego Dalla Palma, è rimasta nel cassetto!

Il gruppo blu. Viste così sembrano tutte uguali… in realtà credo sia un effetto dato dal flash della macchina fotografica. Sicuramente ci saranno esemplari simili, ma di tipo diverso: kajal, liner, o waterproof. Marchio star: KIKO, con  YSL, Essence, Max Factor, Dior, Bottega Verde. Kajal conico di Sephora.

Gruppo verde. Ridotto, e con prevalenza di verde acido, che adoro accompagnare all’azzurro avio. Qui c’è un highlander: la matita kajal verde bronzo di Dior, bellissima e ultra morbida. Il kajal conico in cima alle matite è Collistar. La matita gialla (che prima del lancio delle ultime di KIKO era una vera rarità), è Essence.

Il gruppo delle matite dimenticate, ossia conservate separatamente dalle altre, quindi ingiustamente ignorate. Pupa, Bottega Verde, Marbert, Madina, Revlon. Da notare: ancora viola!

Ultimo gruppo: quello di tutti gli altri colori. E qui abbiamo marroni, ruggine, tortora, bianchi e neri… Il matitone bianco è perlato, di Colors&Beauty, lo uso per creare punti luce sull’arcata sopraccigliare o

E’ evidente che le matite mi piacciono! Tendo a preferire quelle colorate rispetto alla classica nera (qui anche in versione kajal one shot di Givenchy); uno dei look che preferisco su di me è l’occhio delineato internamente da tonalità accese e nient’altro che il mascara. E’ la soluzione che prediligo in quanto mi permette di avere un trucco colorato in pochi minuti, non è sempre facile da mantenere, il tutto dipende dalle qualità della matita che si utilizza e dal tono. Una sbavatura in azzurro ghiaccio è meno drammatica di una scura, ma allo stesso tempo un color blu scuro o ruggine rendono lo sguardo intenso e magnetico.

Una tecnica molto semplice per ottenere un effetto sbavato ad arte, un po’ orientaleggiante: una volta passato il kajal all’interno della rima inferiore, si chiude l’occhio, e con un dito si muove leggermente la palpebra superiore con una pressione rotatoria. Questo farà sì che il colore si distribuisca e debordi naturalmente, lasciando una sottolineatura molto sexy. Più facile a farsi che a spiegarlo… Provato con il grigio scuro metallizzato, viene una bomba!

Inserito da

Questo articolo è tratto da un comunicato stampa arrivato in redazione.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

© Copyright - Makeup facile by NetPropaganda - Wordpress Theme by Kriesi.at