L’ultima ossessione: la nude manicure



Dopo mesi di tinte acide e fluo a tutto spiano, la manicure dell’autunno 2012 e’ giocata su tonalità neutre e ad effetto nudo.
Non possiamo negare il piccolo choc dato dalla totale scomparsa del colore nella sua più squillante accezione, ma in questo cambio di stagione si esprime una tendenza all’austerita’ (più cromatica, che economica, 20 euro per uno smalto Dior…), ed la ricerca di un’eleganza semplice e senza tempo.
Dopo mesi di mani-pedi tanto vistose, passare ad un neutro e’ un passo verso lo chic assoluto, ma al tempo stesso di una difficoltà inaspettata: per funzionare, la tonalità dello smalto deve coordinarsi armoniosamente a quella della pelle.
La ricerca e’ similare a quella del fondotinta perfetto e terrà conto del naturale colore della pelle. La ricerca potrebbe presentare alcune diffilcoltà: i  nudi sono i classici smalti bellissimi nella bottiglia ma potenzialmente disastrosi sulle unghie… Per evitare acquisti sbagliati, è utile optare per marche che forniscano tester per controllare l’effetto finale.

Ho provato 5 diverse opzioni di grandi marche, salvo poi constatare che quella migliore per me era quella… meno costosa! I tester erano O.P.I., Sally Hansen, Dior, Sephora, Essie, tutti bellissimi, ma solo uno stava bene sulle mie mani…
Alcuni consigli:
– per le pelli chiare, l’ottimale e’ optare per tonalità cremose dal sottotono rosato o violaceo che andrà a contrastare il naturale rossore delle mani pallide, facendole apparire così molto più raffinate;
– alle pelli medie donano molto i beige dalla base calda, possono essere indicati anche gli effetti metallici, purché non siano di tono freddo-argenteo;
– anche alle pelli olivastre gioverà una manicure dai riflessi dorati che donerà luminosità alla carnagione delle mani.
Un consiglio, ed un mito per tutte: Butter London Nail Foundation Flawless Base Coat, , creazione della mitica casa inglese, base perfetta come perfezionatrice della superficie dell’unghia, semi-matte, e perfetta anche se utilizzata da sola.

Inserito da

Questo articolo è tratto da un comunicato stampa arrivato in redazione.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

© Copyright - Makeup facile by NetPropaganda - Wordpress Theme by Kriesi.at