Frangia over 40?



Ho aspettato MESI il momento di andare dal parrucchiere, ho atteso fino a che non ho proprio potuto evitarlo!

Pochi giorni fa, dopo ben 8 mesi e mezzo, non ce la facevo più, non riuscivo più a gestire l’ammasso senza forma che avevo in testa!

A forza di aspettare prima, e di rimandare poi, sono arrivata al punto che la mia capigliatura era tutta un groviglio, e per tenere a bada le punte ormai vecchissime, dovevo versare litri degli olii  più svariati: l’amato Olio di Argan di Erbolario (sempre numero uno della mia lista di must have per i capelli), olio di mandorla, oliva, cocco… ero ormai un’insalata! Infatti per ammorbidire le punte si appesantiva il resto… Un disastro!

Inutile dire che per molto tempo mi sono preparata sul tipo di taglio che avrei voluto chiedere allo stylist, ma al momento di decidere ho pronunciato la fatidica frase: “FAI TU”.

Uh. Fai tu. Quello. Che pensi. Mi stia. Meglio.

E dall’altra parte: “Che ne dici di fare un frangia?”.

Non dovrei dirlo. Morivo dalla voglia di provarla ma non ne avevo il coraggio. Mi ero coltivata la lunghezza davanti tanto da non riuscire più a gestirla, ma avevo due certezze:

– MAI mollettine

– MAI frangia

Alla mia età.

Ebbene, ho calpestato uno dei miei MAI, ma ne sono contenta: ora ho un caschetto corto con frangia che ha spazzato via l’immagine da zia che mi ha afflitto negli ultimi mesi, e forse manterrò per un po’ questo look, in effetti è correttivo del viso allungato e dà un sacco di risalto agli occhi.

Provare per credere!

 

 

 

Inserito da

Questo articolo è tratto da un comunicato stampa arrivato in redazione.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

© Copyright - Makeup facile by NetPropaganda - Wordpress Theme by Kriesi.at