Blush liquido… no problem! E Sephora Lush Flush



Da almeno 10 anni sono una accesa fan del blush rosa, e ne posseggo in vari tipi e sfumature, classici compatti, polveri minerali, crema o cheeck stain.
Uno dei più famosi stain è Benefit Benetint, prodotto storico ed amatissimo in tutto il mondo; un’altro, facilmente reperibile e più economico, e’ il Sephora Lush Fush Lip & Cheek Stain.
La presentazione e’ in tubetto, all’interno e’ contenuto un applicatore da lip gloss, e la formula e’ in gel.
Un vantaggio di questo lip & cheek stain, comparato ai classici in formula liquida, e’ la maggior facilita’ di utilizzo: nessun rischio di rovesciare il prezioso contenuto!
Purtroppo, quel che non mi convinceva inizialmente, era la trasparenza del risultato che ottenevo, e la necessita’ di riapplicarlo per ottenere l’intensità desiderata.
Per questo motivo Lush Flush ha continuato ad entrare ed uscire dal cassetto… Senza mai entrare tra i prodotti del cuore.
L’applicazione non e’ delle più semplici, usare le dita per stendere e sfumare direttamente sul viso macchia i polpastrelli delle dita e non si ha un controllo ottimale della zona colorata.
La soluzione e’ usare un pennello per il viso ed il retro di una palette.
Ecco come procedere: su di una superficie liscia, (vedi il retro della palette), eroghiamo un po’ di prodotto, oppure, per le versioni a pennarello, la scarabocchiamo in modo che venga rilasciato dalla punta.
Fatto questo passeremo il pennello con movimento circolare per raccogliere il colore, portandolo sulle gote, il tuuto con la stessa precisione assicurata da un tradizionale blush.
Il risultato sara’ naturalissimo, e le mani pulite!
Ora, anche se sono di fretta, non rinuncio più a Lush Flush ne’ ai miei cari amici Benefit Benetint e Posietint!

Inserito da

Questo articolo è tratto da un comunicato stampa arrivato in redazione.

Leave a Reply

Want to join the discussion?
Feel free to contribute!

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

© Copyright - Makeup facile by NetPropaganda - Wordpress Theme by Kriesi.at